Il Pd si arrampica sugli spegghi

IL PD SI ARRAMPICA SUGLI SPECCHI

Alla manifestazione di Piazza del popolo sulla libertà di stampa, D'Alema e Morassut spiegano le assenze del Pd nel voto sullo scudo fiscale. Ma è palese che non sanno cosa dire, inventano solo scuse banali per arrampicarsi sugli specchi. Non è facile ammettere che dopo aver criticato Brunetta per le leggi anti-fannulloni, i veri fancazzisti sono proprio loro. Leggevo oggi che alcuni esponenti del PD erano assenti per malattia. Una scusa che si usa a scuola per evitare l'interrogazione. Questo è il PD.

Vorrei dire a D'Alema un'unica cosa: lo scudo fiscale è importante anche per le sue taschine evidentemente. Questa gente ha venduto l'Italia a Berlusconi, o meglio a chi è dietro di lui. Anche per la questione del conflitto di interessi: non si risolverà, perchè hanno interesse a non risolverlo. E' moneta di scambio con Berlusconi. Ha ragione Beppe Grillo quando dice che il PD è il PDmeno L.


Ammettete una volta tanto di aver sbagliato, magari con questo gesto potreste recuperare un pò di fiducia dalle persone.

Andrea De Luca


Articoli correlati per categorie



Comments

0 Responses to "Il Pd si arrampica sugli spegghi"

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario