Libertà di pensiero

Pare che il post precedente (Elezioni Amministrative: Marzano e le tre liste ) abbia causato un pò di malumore tra le persone chiamate in causa (almeno per chi lo ha letto) , e suscitato anche un relativo interesse tra chi non c'entra niente.
Ho ricevuto alcune critiche, e forse molte altre ne riceverò, per quello che ho scritto. Per aver parlato chiaro, per aver scritto quello che moltissima gente pensa e dice anche per la strada. Anche se, ci tengo a precisare, nessuna di queste critiche è partita dai diretti interessati.
Le mie sono opinioni, libere opinioni del tutto personali, e credo sia nelle mie possibilità esprimerle nel modo che più ritengo opportuno, nel rispetto di tutti. Stiamo parlando dei principi basilari della democrazia, garantiti dalla Costituzione. Poi sono anche opinioni politiche, o critiche politiche, con la quale si può essere d'accordo oppure no, ma che ho comunque espresso rispettando la dignità delle persone e soprattutto non offendendo nessuno.
Io ho detto e ribadisco il mio pensiero, che riguarda le liste nel loro complesso e non i singoli candidati a sindaco, e cioè che tra le tre quella dell'avv. Antonio Conca è la meno peggio, quella di Marino Conca è quasi - diciamo così - impresentabile (sempre nel complesso, non mi riferisco a tutti i candidati), mentre quella del dott. Eugenio Ferrucci non potrà essere nient'altro che la continuazione dell'amministrazione attuale. Ma queste sono opinioni politiche, soggettive e rispettabili. Mentre non lo è il fatto che Marino Conca è stato un piduista, perchè non lo dice il sottoscritto, che ha avuto solo l'accortezza di "rispolverare" la cosa - tra l'altro, cosa detta così, senza darci neanche troppo peso. E può essere una colpa questa? Non credo proprio. Basta fare una piccola ricerca in rete per vedere che non ho detto nulla di nuovo e soprattutto di falso.
Tralasciando tutto questo, credo che in questo momento serva un pò di serietà, anche sapendo incassare le critiche, soprattutto quando queste partono da un cittadino marzanese qualunque e non da uno che si è candidato e che fa quindi campagna elettorale.

Ps
Anche se, sinceramente parlando, non mi sarei più voluto interessare di queste elezioni comunali per concentrarmi più su quelle europee, questo post l'ho ritenuto necessario.
Appena possibile pubblicherò solo le liste di tutti i candidati.

Mirco Sirignano

Articoli correlati per categorie



Comments

2 Responses to "Libertà di pensiero"

Anonimo ha detto... 15 maggio 2009 16:15

Diciamoci la verità carissimo mirko.Si vede benissimo che stai dalla parte dell'avv.Conca.Quandi prima di fare dei favoritismi pensa a quello che scrivi perchè ha un senzo dire male di tutte e tre le liste e nn solo di due.

Anonimo ha detto... 16 maggio 2009 15:30

Povero il nostro caro "giornalista",criticato per aver espresso delle semplici opinioni e rispolverato sl una parte d storia del nostro amato paese. Voglio far capire, a coloro che hanno criticato questo ragazzo nei post precedenti, che vanno rispettate le opinioni altrui, in quanto viviamo in democrazia e ke ogni individuo è libero di esprimere le proprie opinioni. Forse l'unico errore,commesso da questo ragazzo, e che ha omesso di scrivere altre cose quando ha definito con un aggettivo, una persona in particolare. Comunque, a quanto pare, in pochi, o forse nessuno, ha capito il vero messaggio che voleva farci arrivare. voleva dire a tutti noi, che MARZANO APPIO, ormai è un paese in declino,sia a livello economico che sociale: quindi più che criticare è stato uno sfogo di semplice cittadino deluso dalla classe politica del suo paese. Infine, ci tengo a precisare, seppure non sono daccordo su molti punti espressi da Mirko, invito tutti i lettori a rispettare le opinioni di questo ragazzo ed anche quelle altrui

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario