Solidarietà ai dipendenti del Cimitero

Italia dei Valori di Piedimonte Matese manifesta la propria solidarietà e il proprio sostegno ai quattro lavoratori che operano presso il locale Cimitero che non solo non ricevono lo stipendio da cinque mesi dal proprio datore di lavoro ma, addirittura, si sono visti recapitare dal medesimo una raccomandata che li informa della riduzione del 50% dell’orario di servizio. Trattasi di lavoratori con figli a carico che con grande dignità sostengono le loro famiglie e che hanno puntualmente svolto le proprie mansioni, talvolta in situazioni precarie e difficili. Pertanto Italia dei Valori plaude e sostiene l’iniziativa del dott. Nico Brunelli, referente territoriale del WWF, da tempo impegnato per la risoluzione degli annosi problemi che si sono succeduti nella gestione cimiteriale, ed invita pertanto i cittadini a contattarlo per la sottoscrizione della petizione a sostegno dei dipendenti, da lui promossa.

Allo stesso tempo Italia dei Valori è a fianco dei cittadini di Piedimonte Matese che da troppo tempo subiscono una gestione cimiteriale che a fronte di costi niente affatto trascurabili non assicura già oggi un funzionamento dei servizi efficiente ed una manutenzione dei luoghi in piena sicurezza e igiene. Sorge spontanea la domanda: se effettivamente si realizzassero i desiderata della società che gestisce il cimitero e il monte orario dei dipendenti- a quel punto giustamente amareggiati e demotivati- fosse ridotto al 50%, che altro ancora dovranno subire i nostri concittadini?

ITALIA dei VALORI di PIEDIMONTE MATESE


Articoli correlati per categorie



Comments

5 Responses to "Solidarietà ai dipendenti del Cimitero"

the ballbreacker ha detto... 29 luglio 2011 17:03

Caro consigliere IANNOTTA potrebbe ILLUMINARCI circa la sua utilità all'interno dell'assemblea consiliare?!?
Alla faccia dei problemi economici e dei problemi di bilancio comunale e soprattutto in barba a ogni presunta "rotazione" degli incarichi professionali la SUA maggioranza ha assegnato al Giovane ing. FATONE, figlio dell'istruttore geom. FATONE che lavora per il comune, l'ennesimo incarico!!! Stavolta, vistosi intoccati per i precedenti incarichi hanno ben pensato di elargirgli 63mila euro! http://albopiedimontematese.asmenet.it/allegati.php?id_doc=22130755&sez=11&data1=22/07/2011&data2=06/08/2011 Scrivendo con lo stesso pseudonimo le avevo chiesto lumi circa i numerosi incarichi già ricevuti da FATONE questo avrebbe dovuto metterla sul chi vive!!! Adesso restano poche opzioni e TUTTE BEN POCO LUSINGHIERE PER LEI! O è colluso, o è distratto o fa solo finta di difendere legalità, diritti e meritocrazia. In ogni caso mi sfugge l'utilità di continuare a tenerla lì come consigliere! Sa che le dico?!? Lei e la sua maggioranza potete andare a QUEL PAESE! Anzi... a quel paese ci vado io e mi porto le mie belle addizionali comunali, regionali, i miei clienti e tutto quanto posso. Senza più stima ne rispetto nei suoi confronti, in quelli del pupazzo sindaco e dei suoi scagnozzi!

Anonimo ballbreacker ha detto... 1 agosto 2011 10:22

Complimenti per la censura!!

Avete appena perso il mio voto e quello di tutta la mia famiglia (siamo solo una decina ma nell'economia di IDV si sentiranno eccome). Ah... ho segnalato il caso, con tanto di link e DENUNCIA di censura, su http://www.antoniodipietro.it/ vediamo se almeno a livello nazionale posso continuare a supportare IDV.

mattrama ha detto... 3 agosto 2011 00:34

Gentile ballbreacker, leggo solo ora i suoi commenti e non ho alcun problema a pubblicarli.
Come già le ho scritto a proposito di un suo pregresso commento non gradisco interloquire con soggetti che preferiscono rimanere anonimi. Mi piace confrontarmi con persone che hanno gli attributi giusti per identificarsi. Certo se si fosse identificato avrebbe forse avuto maggiore accortezza nell'uso degli aggettivi. Vada a rivedere sul vocabolario il significato della parola colluso e, se ritiene, mi chieda scusa. Poi se vuole discutiamo nel merito del problema che lei pone. Pubblicamente sul blog o, se preferisce, in privato. Ma solo dopo che si sarà presentato con nome e cognome.
Cordiali saluti.

Emilio Iannotta

Anonimo ballbreacker ha detto... 3 agosto 2011 13:32

Ritiro senza problema l'aggettivo colluso.
Lei però faccia un piccolo sforzo e... non le chiedo di rispondere a me ma solo di verificare i fatti. Se sono andati come io sospetto agisca di conseguenza, se mi sono sbagliato farò ammenda.
Le faccio notare che la avevo già avvisata per quanto riguarda il malaffare che serpeggia nella maggioranza! Ricorda la mia provocatoria scommessa sulla gara "pubbli@lifan@" (chiamiamola così!)? Sappiamo tutti come è andata a finire... inoltre le avevo già segnalato i sospetti incarichi al "figlio di...". Non può negare queste cose!
Per quanto riguarda l'anonimato è solo una forma di protezione, non da lei quanto dai suoi colleghi di maggioranza. Già attualmente sono ostracizzato e mi è precluso ogni pubblico incarico (sarà perché sono incensurato?!? o perché lavoro con coscienza?!?) non vorrei che mr. calzettino & company iniziassero a boicottarmi anche sui lavori privati. Ad ogni modo se va come penso - ovvero che sarò costretto a lasciare Piedimonte per scarsità di lavoro ed opportunità - non avrò problemi ad appalesarmi ed a sottolineare ogni "cosa strana" che dovesse essere portata alla mia attenzione.
Se non ha capito a chi mi riferisco con l'epiteto mr. calzettino basta chiedere, sarò felice di fornirle nome ed origine del soprannome.
Una ultima cosa: non veda i miei come attacchi personali ma solo come l'ultimo tentativo di coinvolgere l'unico consigliere che ritengo onesto (opposizione inclusa) e se ho esagerato con i termini è stato solo per "pungerla sul vivo" e spronarla ad indagare!
Adesso... sta a lei muovere!

Anonimo ballbreacker ha detto... 11 agosto 2011 11:30

Consigliere,

non so se abbia approfondito la faccenda, spero di si. Se lo ha fatto ce ne faccia partecipi.

Veniamo alla segnalazione del giorno. Mi informano che Piero FATONE si è dimesso per motivi di salute (massima solidarietà a lui dal punto di vista umano, senza se e senza ma) e mi informano che non verrà data ALCUNA possibilità ai giovani tecnici piedimontesi di poter concorrere per il suo posto in quanto il nuovo tecnico comunale (non pago dei 54MILA €/anno garantiti per lui) desidererebbe sistemare un amico.

Dicerie, illazioni? Scripta manent!

Io continuo ad avvisarla, faccia almeno finta di fare qualcosa!!!!

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario