succedono strane cose........Solidarietà ad Andrea De Luca

Premetto che non sono un esperto di blog e di piattaforme. Nonostante ciò siamo soliti mettere in rete, con i mezzi che la rete ci fornisce, quanto facciamo, in assoluta trasparenza e nella convinzione di poter tranquillamente affrontare un contraddittorio.

Sono stato da qualcuno criticato per aver segnalato a tutti i nostri contatti l’oscuramento di questo blog quando da blogger mi è pervenuto un messaggio di posta elettronica che recitava. “il tuo blog all'indirizzo http://idvaltocasertano.blogspot.com/ è stato esaminato ed è stata confermata la violazione dei nostri termini di servizio perMALWARE. Secondo questi termini, abbiamo rimosso il blog e non è più possibile accedere all'URL”.

Con quale stile, con quali parole abbiamo segnalato ai nostri contatti l’oscuramento? Queste: “ cari amici alcuni di voi hanno imparato a conoscere e, forse, ad apprezzare il nostro blog di Italia dei Valori dell'Alto Casertano. Ebbene esso è stato oscurato. Eppure non abbiamo mai offeso chi che sia. Se provate a cliccare su http://idvaltocasertano.blogspot.com/ apparirà una finestra che dice che il blog non è stato trovato. Proveremo a risolvere questo problema ma non possiamo fare a meno di manifestare la nostra più profonda amarezza e umiliazione”. Credo che, come sempre, in pieno self- control e senza agitarci, abbiamo fatto semplice informazione. Né ci siamo preoccupati o illusi di inverosimili interventi istituzionali e/o politici a nostro danno.

Quando il nostro blog è tornato accessibile, prontamente lo abbiamo segnalato ai nostri contatti. E’ stato un hacker? E’ stato un oscuramento temporaneo legato ad un controllo a campione di blogger? Davvero non saprei. Quello che so è che mi tocca effettuare, in ogni caso, una denuncia alla polizia postale anche perché nello stesso giorno di questa vicenda mi sono ritrovato, misteriosamente e per un breve periodo, tra i sostenitori di Massimo Tartaglia in un fantomatico gruppo di facebook. E per fortuna che abbiamo emesso precedenti pubblici comunicati in cui abbiamo condannato, senza se e senza ma, il gesto inconsulto di questo tizio affetto da tempo da gravi disturbi mentali!

Ma la cosa più grave è che nella stessa giornata un giovane attivista di Italia dei Valori di Pietramelara, Andrea De Luca, amministratore di http://andreainforma.blogspot.com/, riceveva su facebook questa carineria: “Caro De Luca, stai fulminato peggio di Di Pietro..... Occhio che se per tua bocca Falcone e Borsellino sono morti per colpa delle bombe di berlusconi, tu muori per mano mia”. Io e l’Italia dei Valori dell’Alto Casertano condividiamo pienamente le parole e gli auspici di Napolitano e Fini e misuriamo sempre le parole (oltre che le pulsioni). Crediamo sia un obbligo morale per chi fa politica e, soprattutto, per chi fa informazione. Questo non ci può esimere dall’esprimere, a nome personale e di Italia dei Valori dell'Alto Casertano, solidarietà e sostegno ad Andrea per le minacce ricevute su facebook. Se si è trattato di uno scherzo è stato uno scherzo di pessimo gusto. Se voleva essere una intimidazione è bene che tutti sappiano che Italia dei Valori non recederà mai dall'opporsi, in Parlamento e nelle piazze italiane- con determinazione, franchezza e coerenza- ad un Governo illiberale, irrispettoso della Costituzione, del Parlamento, del Presidente della Repubblica e della magistratura.

Emilio Iannotta


Articoli correlati per categorie



Comments

1 Response to "succedono strane cose........Solidarietà ad Andrea De Luca"

Andrea De Luca ha detto... 19 dicembre 2009 20:04

Emilio grazie mille per le belle parole

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario