Intervista al dott. Maurizio Simone, presidente IDV Teano


Intervista con il coordinatore cittadino dell’ Italia dei Valori Dott. Maurizio Simone

di Pasquale Recchia da www.teanonews.it


“Italia dei valori”, e con questo partito adesso a Teano ci sono quasi tutti! Qual è secondo lei l’esigenza che fa scaturire a Teano l’aggregazione in movimenti politici diversi?
Il proliferare di nuove formazioni politiche potrebbe essere visto, in un epoca votata al bipolarismo, come indice di frammentazione. D’altra parte non posso esimermi dal dire che, da troppo tempo, dal fronte politico locale non vengono fornite risposte esaurienti alle esigenze ed alle aspettative dell’intera nostra comunità. La pluralità di espressioni e di proposte, soprattutto in tale contesto, è da considerare un fatto molto positivo e che lascia ben sperare per il futuro.

Sembrava nascere a Teano l’Italia dei valori già qualche mese fà. Ma il gruppo costituente era diverso. Addirittura erano stati presi i primi contatti con la federazione provinciale. Nessuno di quel gruppo è presente nel vostro! Cos’è successo?

La formazione di un gruppo politico che parta da referenti spesso non stimola la voglia di aggregazione. La nascita dell’associazione di base “Nuovi Orizzonti” si è avuta per spontanea aggregazione di piccoli gruppi di persone che condividevano il programma dell’Italia dei valori ed è stata promossa, nel pieno rispetto della trasparenza e della democrazia, dal coordinatore dell’Alto Casertano dell’Italia dei Valori dott. Emilio Iannotta.

Uno degli indirizzi primari dell’ IDV è quello della legalità. Come valutate il lavoro dell’On. Picierno sotto questo aspetto? Ci sono iniziative che possono essere prese insieme?

Seguiamo con interesse l’impegno politico dell’On. Picierno teso a far prevalere, in un territorio non scevro da infiltrazioni della malavita organizzata, la cultura della legalità. Non abbiamo ancora avuto modo di prendere contatti diretti ma non escludo, anzi me lo auguro, di poter condurre insieme iniziative tese a risolvere i problemi da cui è assillata la nostra comunità.

Siete già pronti per affrontare le prossime elezioni provinciali?
Le associazioni di base dell’Italia dei Valori nell’Alto Casertano diventano, negli ultimi tempi, sempre più numerose. Noi siamo pronti a dare il nostro contributo nel sostenere candidati che facciano della loro bandiera la determinazione, l’onestà e la concretezza.

In che rapporto siete con il PD?
Con il PD ci ritroveremo, spalla a spalla nel sostenere il candidato alla Presidenza della Provincia e della Regione. A livello locale, quando ci sarà data l’opportunità, è nostra intenzione coalizzarci con coloro i quali condivideranno i nostri principi programmatici e le nostre priorità : La trasparenza e il rispetto delle regole, la definitiva approvazione di un valido strumento urbanistico, una seria riqualificazione del centro storico, l’insediamento di vere attività produttive, la difesa dell’ambiente e del territorio.

Sembra che il comune si stia riorganizzando per reintrodurre i “grattini” a Teano. Come vedete questo progetto? E se contrari potete offrirci la vostra idea?
A mio avviso, la realizzazione di un piano parcheggi dovrebbe essere preventivamente concertata con le associazioni di categoria e con i rappresentanti dei cittadini del Centro Storico. Le attività commerciali del centro cittadino diventano sempre più esigue e la realizzazione di una sosta oraria a pagamento in concomitanza, oltretutto, dell’apertura dell’ipermercato Sidicinum in località Maiorisi darebbe il definitivo colpo di grazia alla vita commerciale dell’intero Centro Storico. Inoltre si è penalizzati dalla mancanza di parcheggi a ridosso del Centro. A tal proposito si potrebbe rispolverare il progetto riguardante la costruzione di un ascensore che permetta ai cittadini di usufruire dei posti auto presenti nei pressi dell’Auditorium Diocesano per poi accedere al centro di Teano attraverso il ristrutturato complesso dell’Istituto Regina Margherita. Abbiamo già ideato una soluzione di massima che , a breve, illustreremo a tutti. Al momento, sollecitiamo, da parte del corpo dei Vigili Urbani, un più attento controllo del rispetto del tempo di sosta gratuita consentito alle auto.


Articoli correlati per categorie



Comments

0 Responses to "Intervista al dott. Maurizio Simone, presidente IDV Teano"

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario