Elezioni amministrative 2011 nell'Alto Casertano: il contributo di Italia dei Valori

Italia dei Valori parteciperà alla prossima tornata amministrativa con propri candidati nei comuni di Baia e Latina, San Gregorio Matese, San Potito Sannitico ed Alife. A Baia e Latina è candidato il medico pediatra dott. Stefano De Cesare, già candidato alle elezioni provinciali del 2010, a sostegno della candidata Sindaco sig.ra Maria Riello, vicesindaco uscente. A San Gregorio Matese IDV candida il presidente della locale associazione di base sig. De Lellis Peter, collaboratore scolastico, a sostegno della candidata Sindaco avv. Linda Stocchetti. A San Potito Sannitico è candidata l’insegnante Della Paolera Antonella, consorte di Zerilli Massimo, figura storica del partito dipietrista a San Potito Sannitico, a sostegno dello stimatissimo prof. Filippo Cinotta. Infine ad Alife, centro più rappresentativo tra quelli dell’Alto Casertano che rinnovano le proprie Amministrazioni e che pertanto sarà preso a riferimento politico comprensoriale della prossime elezioni amministrative, Italia dei Valori, che per lungo tempo non aveva inteso partecipare ad alcun tavolo di trattative in considerazione dei tanti progetti poco limpidi e trasversali e delle tante aspirazioni personalistiche, ha inteso assicurare il proprio contributo al candidato Sindaco dott. Daniele Cirioli. Tale decisione è stata assunta per cinque essenziali motivazioni: 1)IDV ha nel tempo verificato la competenza, la passione civile, la coerenza di una opposizione intransigente e la trasparenza comunicativa del dott. Cirioli; 2)IDV ha preso atto della presenza in lista del segretario cittadino del PD dott. Gianfranco Di Caprio e del sostegno della dirigenza provinciale di SEL alla lista e, allo stesso tempo, della non presenza di dirigenti partitici del PDL; 3)il forte segnale di rinnovamento caratterizzante la lista dove non vi sono soggetti che sia da rappresentanti della maggioranza che della minoranza hanno avuto in passato e a più riprese, un ruolo significativo nell’attuale crisi di credibilità dei partiti ad Alife e del precario bilancio economico comunale; 4) l’impegno assunto dal candidato Sindaco dott. Daniele Cirioli a consultarsi con PD, SEL e IDV rispetto alla rappresentanza del Comune di Alife negli Organi Sovracomunali e nella composizione della Giunta Esecutiva, fatto salvo l’ovvio e sacrosanto rispetto del consenso attribuito dai cittadini ai singoli candidati; 5) l’impegno assunto dal dott. Cirioli di voler assicurare continuità amministrativa per tutti gli anni del mandato che sicuramente gli attribuiranno i cittadini alifani e di privilegiare, in ogni caso, le legittime aspettative degli stessi rispetto alle pur altrettanto legittime ambizioni personali. Ad Alife IDV schiera la giovane dott.ssa Vincenza Vetere, promettente avvocato civilista collaboratrice dello studio De Balsi. Il partito di Italia dei Valori, certo di aver messo nella disponibilità dei candidati sindacali e relative liste, e in definitiva dei cittadini, persone degne e meritevoli di rispetto, impegna tutti i propri dirigenti e i simpatizzanti a voler assicurare il massimo sostegno ai candidati sindacali e ai candidati proposti dal partito.

dott. Emilio Iannotta

componente del Coordinamento Provinciale di Italia dei Valori


Articoli correlati per categorie



Comments

0 Responses to "Elezioni amministrative 2011 nell'Alto Casertano: il contributo di Italia dei Valori"

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario