il teatrino


Prendi Silvio Berlusconi, Bruno Vespa, l'epilogo di una tragica vicenda da spettacolarizzare e un palinsesto a disposizione, insieme ad una trasmissione scomoda da far slittare (Ballarò), ed ecco che un grande e tragicominco bluff è presto servito agli italiani.
Novantaquattro case cosegnate ad Onna, un risultato (non del governo) che han voluto misurare con un indice di ascolto. Purtroppo per loro, l'ascolto è stato basso. Sarà stato per la Champions League, o per Dirty Dancing. Certo che far slittare le partite di Juve e Milan sarebbe stato un pò più difficile.
Comunque, Berlusconi ieri sera ha detto che la Rai attacca solo il governo. Il riferimento è a Ballarò (trasmissione di Raitre slittata a Giovedì perchè su RAIUNO doveva andare in onda Vespa), Annozero e Report. A questo punto, è spiegato perchè tutti e tre i programmi stanno incontrando ogni genere problema per partire. Non bisogna aggiungere altro.
Ma proprio il fatto che l'inizio di un programma è stato rinviato perchè al suo posto e su un'altra rete doveva andare in onda un teatrino, la dice lunga sull'influenza del governo sul servizio pubblico. Ecco perchè l'Idv dice no ai partiti nel Cda della Rai e si è tirata fuori da quella spartizione di poltrone che poi ha prodotto un giro di valzer nelle direzioni delle reti e dei tg.
Entrando nel particolare della trasmissione, è emblematico come uno dei veri artefici di questo importante fatto - la consegna delle case ad Onna - sia stato strumentalizzato a favore del governo. A costruire quelle case sono stati Lorenzo Dellai, presidente della provincia autonoma di Trento, e la Croce Rossa. Vespa a Dellai avrebbe offerto all'ultimo minuto una presenza "tra il pubblico" di Porta a Porta. Praticamente per assistere in diretta alla sua strumentalizzazione. Naturalmente Dellai ha rifiutato. Cornuto e mazziato, proprio no.

Consiglio la lettura di questo articolo pubblicato oggi su l'Adige.it di Luisa Maria Patruno:

DELLAI, NO A "PORTA A PORTA"
TRENTO - Era più sgomento che amareggiato ieri il presidente della Provincia di Trento, Lorenzo Dellai, quando è andato a Onna con la gioia e la soddisfazione della consegna delle casette realizzate dai volontari e i tecnici della protezione civile trentina in tempi da record alla popolazione abruzzese, così gravemente colpita, e si è ritrovato invece in un grande spot organizzato ad uso e consumo - esclusivo - del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

(continua a leggere)

Articoli correlati per categorie



Comments

2 Responses to "il teatrino"

Andrew ha detto... 17 settembre 2009 02:38

non ho guardato porta a porta

Anonimo ha detto... 26 novembre 2009 21:54

Credo che la vera strumentalizzazione di ogni cosa la facciate proprio voi dell'Italia dei valori!

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario