Pallottole e democrazia di Antonio Di Pietro

minacce09.jpg


Oggi ho concluso la campagna elettorale tra la gente a Napoli in un mercato del Vomero. Ho avuto molti attestati di stima, un lavoratore mi ha urlato a gran voce che i politici si devono occupare di lavoro. Non temo il confronto con i cittadini, anzi, cerco il dialogo.
Contemporaneamente avvenivano altri due fatti importanti nella chiusura di questa campagna elettorale. Il primo mi gratifica, ed è la solidarietà e l'appoggio di Marco Travaglio e Peter Gomez che mi hanno sostenuto pubblicamente con una dichiarazione di voto per la mia persona e l'Italia dei Valori alle elezioni europee attraverso il blog Voglioscendere.
Il secondo fatto meno piacevole, che non mi intimidisce e mi fa capire di essere sulla buona strada, è l'aver ricevuto un proiettile di grosso calibro in una lettera intimidatoria diretta a me e ad un senatore dell'Italia dei Valori, Stefano Pedica. Esprimo solidarietà anche al giornalista Michele Santoro, destinatario della stessa missiva con il medesimo contenuto ed il medesimo messaggio: "morirai".
Due segnali di significato completamente diverso, ma che mi danno la forza e il dovere di riscattare il Paese.

fascia2.jpg
Stampa e porta con te all'urna l'elenco dei candidati IdV della tua circoscrizione.
nordovest.jpgnordest.jpgcentro.jpgsud.jpgisole.jpg
inoltra.jpg
Tuo nomeTua mail E-mail amico

Articoli correlati per categorie



Comments

0 Responses to "Pallottole e democrazia di Antonio Di Pietro"

Cerca nel blog

Contatta IDV Alto Casertano

scrivi a:
idvaltocasertano@yahoo.com

idvgiovanialtocasertano@yahoo.it

In rilievo

Etichette

Archivio blog

Calendario